” … Il nostro centro è un luogo d’incontro dove ogni persona può socializzare, sperimentare, condividere e contrastare la solitudine.

Il centro è studiato per permettere alle persone che necessitano di assistenza di accedervi facilmente (accessibilità per persone con difficoltà motorie garantita). Le persone hanno la possibilità di partecipare ad attività di tipo preventivo, coordinate da un professionista che può valutare le esigenze individuali e mettere a punto dei progetti specifici anche con il supporto di professionisti e della rete sociale esistente sul territorio…”

Yves Toutounghi // Coordinatore

Centro diurno con presa in carico Socio-Assistenziale

Il Centro diurno ATTE di Biasca riaprirà le porte a settembre, dopo la consueta pausa estiva. Quest’anno, con la nuova impostazione, le novità sono numerose. Da centro di tipo 1, (Socio ricreativo), con l’ approvazione da parte del DSS si passerà al tipo 2 (Socio assistenziale) con un ampliamento delle prestazioni offerte in favore dei frequentatori.

La struttura che si trova nel centro di Biasca è accessibile a tutti, in particolare alle persone anziane che possono e vogliono mantenere la propria autonomia e indipendenza.

Le attività del centro si rivolgono alla popolazione di provenienza sovracomunale, sia persone autosufficienti che persone con bisogno di assistenza per le attività di base della vita quotidiana.

Oggigiorno si vuole favorire la permanenza al proprio domicilio il più a lungo possibile permettendo così alla persona di mantenere il contatto con gli affetti, nella propria zona abitativa e di conservare le proprie abitudini nella massima autonomia.

Menu